ACQUAPENDENTE – I consiglieri della lista civica di minoranza Franco Ferri, Alessandro Brenci, Aldo Bedini, Sergio Iacoponi, richiedono ufficialmente al Sindaco Alberto Bambini ed al suo staff tecnico di lavoro una immediata richiesta di rettifica al programma triennale delle opere pubbliche 2016-2018 approvato con Delibera di Giunta N° 168 del 28 Ottobre corrente anno prima che lo stesso venga sottoposto contestualmente all’approvazione del bilancio sia di previsione che pluriennale.

 

“Fra le opere programmate per l’anno 2018”, sottolineano, “viene nuovamente indicato contrariamente agli impegni assunti in Consiglio su espressa richiesta nostra, il costo della costruzione della nuova scuola dell’obbligo per un importo complessivo di € 5.300.000. Detto inserimento non solo contravviene agli impegni a suo tempo assunti, ma è in netto contrasto con gli atti ripetutamente adottati dalla Giunta per la definitiva sistemazione della Scuola Elementare di S.Agostino-Piazza della Costituente, Costituisce quindi una palese contraddizione sotto ogni profilo. Ne può assolutamente reggere quanto a suo tempo fu detto in Consiglio, e cioè che la richiesta veniva fatta in modo da poter ottenere i definitivi finanziamenti per la sistemazione della Scuola di Piazza della Costituente, essendo in questo un modo poco serio di programmare le opere pubbliche necessarie”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email