“E’ da tempo che abbiamo sollevato il rischio di perdere fondi europei per quanto riguarda l’agricoltura. Oggi, anche Coldiretti Lazio, per voce del suo presidente David Granieri, evidenzia che la nostra regione potrebbe perdere circa 200 milioni nel periodo 2021-2027, a causa della proposta della commissione europea di tagliare i fondi per la Politica Agricola Comune (Pac). Per questo motivo, abbiamo chiesto la convocazione di un consiglio regionale straordinario, dove il presidente Zingaretti dovrà rispondere alle nostre denunce. Nello specifico, dovrà illustrarci i motivi dei ritardi della nostra regione per quanto riguarda il Psr 2014-2020, che rischiano di penalizzare le nostre aziende, rendendole meno competitive rispetto alle imprese delle altre regioni, dove il Psr va avanti con più celerità mentre noi siamo ancora in attesa della pubblicazione delle graduatorie”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email