VITERBO – Si è svolto ieri mattina, presso Palazzo Gentili, l’incontro sul progetto “Agua sin Fronteras”, cofinanziato dall’Unione Europea, per scambiare le esperienze tecniche, programmare nuove attività per il futuro e firmare la convenzione che regola i rapporti fra…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente“Il Museo del Castello della Badia di Vulci presidio di cultura a salvaguardia del patrimonio storico-archeologico”
Articolo successivoNotte Bianca di Civita Castellana: sabato musica, divertimento, food e shopping al centro storico