VITERBO – “Avete presente quella famosa pubblicità della goccia d’acqua che chiede: c’è nessuno? Ecco, il silenzio di risposta e l’eco che provoca la domanda, è simile a quello che in questi giorni si riceve quando a Palazzo dei Priori…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAppropriazione indebita, un arresto
Articolo successivoBiodistretto: a Civita Castellana presto lo sportello per il microcredito