VITERBO – (M.C.) La Provincia di Viterbo si rinnova. Questa domenica infatti, dalle 8 alle 20, secondo quanto imposto dalla riforma delle Province, 719 elettori tra sindaci e consiglieri comunali del territorio saranno chiamati a recarsi a Palazzo Gentili per l’elezione del nuovo consiglio provinciale, che sarà composto da 12 membri (a dispetto dei 22 presenti sino ad oggi).

 

Ogni elettore dovrà indicare il nome di uno dei due candidati alla presidenza (il sindaco di Tarquinia, Mauro Mazzola, per il centrosinistra e il sindaco di Tuscania, Fabio Bartolacci, per il centrodestra), nonché il nome di un consigliere presente in una delle 5 liste presentate.

 

I voti espressi avranno un valore differente legato alla popolazione di ogni singolo paese. In buona sostanza, più è elevata la popolazione di un paese maggiore sarà il peso del voto espresso da un sindaco o da un consigliere ad esso appartenente. Lo spoglio delle schede prenderà il via nella prima mattinata di lunedì.

Commenta con il tuo account Facebook