REGIONE – “Anche oggi arrivano notizie di nuovi disservizi del trasporto pubblico in provincia di Viterbo, uno dei buchi neri della mobilità regionale, con una ferrovia regionale che la collega alla città che rende impossibile il quotidiano dei tanti pendolari. I problemi però non si limitano ai collegamenti con la Capitale ma investono tutto il trasporto pubblico locale, alle prese con pochi fondi e spesso mal amministrati dai governi locali.

 

Per questo ho depositato insieme a Devid Porrello un’interrogazione diretta a Zingaretti e Civita per avere risposte chiare su costi e standard di qualità del trasporto pubblico locale. Spero che quest’atto abbia più fortuna dei troppi consigli straordinari sui trasporti mai celebrati per assenza della maggioranza e che la provincia di Viterbo possa avere presto risposta alle sue condivisibili richieste in termini di qualità e quantità del trasporto pubblico locale.”

 

Silvia Blasi (foto)
Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook