CIVITA CASTELLANA – Ospedale di Civita Castellana, la Cgil e lo Spi-Cgil non mollano. Dopo la prima convocazione il 29 marzo, il sindacato torna con una assemblea annunciata, per fare il punto su quanto realizzato rispetto alle criticità dell’Andosilla emerse…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati