CIVITA CASTELLANA – Il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli (foto), interviene in merito al progetto della Regione Lazio riguardante l’eliminazione dei passaggi a livello. “L’amministrazione sta seguendo attentamente la vicenda dell’eliminazione dei passaggi a livello. La chiusura degli attraversamenti ferroviari potrebbe recare disagi a molti dei residenti e per questo ho cercato un confronto con la Regione Lazio.

 

All’inizio del mese ho fatto un sopralluogo su tutta la tratta con il consigliere regionale Enrico Panunzi, evidenziandogli i disagi che creerà la realizzazione del progetto per i residenti della zona. Il consigliere regionale si è reso conto delle difficoltà e si è reso disponibile a sottoporle all’Aremol, chiedendo soluzioni tecniche che possano agevolare i cittadini residenti. I maggiori disagi sono stati riscontrati nella chiusura del passaggio a livello di Catalano, dove c’è il maggior numero di residenti. Su questo è stato chiesto delle proposte di modifiche tecniche per andare incontro ai cittadini come l’apertura della via Catalano verso San Giovanni”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email