Sabato 4 maggio alle ore 17, a Piazza della Rocca, l’ANPI parteciperà alla manifestazione contro la violenza promossa dalla Rete degli Studenti.

Non possiamo chiudere gli occhi – afferma Enrico Mezzetti, Presidente Provinciale ANPI – sull’imbarbarimento che sta infettando il nostro Paese e il nostro territorio.

Al virus della violenza, del machismo, della sopraffazione dell’uomo sull’uomo e dell’uomo sulla donna, alle ideologie e alle formazioni politiche che a tali modelli si ispirano, tutta la società civile deve rispondere con l’antivirus della solidarietà, del rispetto fra tutti gli esseri umani, della democrazia.

Insieme al Comitato provinciale, parteciperanno tutte le Sezioni ANPI del territorio: Civitacastellana, Montefiascone, Nepi, Orte, Tarquinia, Tuscania, Vetralla, Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook