Comune Viterbo lega

VITERBO – “ Viterbo è vittima di uno stato d’abbandono e totale immobilismo politico, causati anche da un sindaco troppo impegnato a tentare di tenere assieme una coalizione di centro-destra ricca di dissidi interni, piuttosto che occuparsi d’amministrare e mettere in atto politiche di riqualificazione.

L’unica proposta avanzata è stata quella dell’assessora Claudia Nunzi in quota Lega, affermando di voler multare non solo coloro che chiedono l’elemosina, ma addirittura chi in uno slancio di solidarietà gliele concede, lanciando un chiaro messaggio d’avversione verso la solidarietà e l’inclusione sociale, mostrando ancora una volta il vero volto della destra al potere, che preferisce punire i deboli piuttosto che aiutarli ad uscire dalla loro condizione precaria ed emanciparsi. Proposta che tra l’altro, è stata (giustamente) schernita da vari quotidiani nazionali e locali, screditando ulteriormente Viterbo agli occhi dell’opinione pubblica.

Invitiamo il sindaco Arena e la sua giunta ad agire al più presto, mettendo in atto politiche di riqualificazione del centro storico, delle zone periferiche e di valorizzazione dei beni culturali, risorse di cui il nostro territorio è ricco, che se sfruttate con consapevolezza, sarebbero in grado d’incrementare il turismo, creando buona occupazione e crescita. Nel frattempo noi di MDP – Liberi e Uguali continueremo a vigilare sulla situazione, continuando a denunciare lo stato d’abbandono e di disagio sociale, accompagnati e alimentati dall’assoluto immobilismo, che da anni imperversa nella nostra magnifica città”.

Coordinamento Comunale Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email