VITERBO – “Mi permetto per l’ennesima volta di avviare una proposta risolutiva che trasformerebbe una situazione di disagio in un’opportunità per la città: scorrere o riaprire le graduatorie in essere per estendere e garantire il servizio asilo nido alle giovani famiglie di Viterbo.

 

Pur comprendendo il forte imbarazzo nelle parole del collega alla Pisana Enrico Panunzi sulla questione del nido di Santa Barbara, ho apprezzato lo stile e la ricostruzione storica dei fatti. Proprio per questo, continuo a ritenere imbarazzante e superficiale la gestione dell’assessorato ai servizi sociali del comune di Viterbo”. Lo dichiara in una nota il capogruppo NCD in Regione Lazio Daniele Sabatini (foto).

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email