Francesco Battistoni

“Quali saranno i punti programmatici di questo “nuovo Governo” non ci sono noti nè riusciamo a prevederli, avendo ascoltato in questi giorni tutto ed il contrario di tutto, compresa la ritrattazione di temi definiti imprescindibili.

Quello che è certo però, – afferma il senatore Francesco Battistoni – è che imporremo, anche questa volta, che il mondo dell’agricoltura sia centrale nelle politiche di Governo. Parliamo di un settore motore dell’economia, i cui operatori, vere sentinelle del territorio, non possono sopportare i danni dell’abbandono istituzionale, oltre a quelli già causati dagli effetti devastanti dei cambiamenti climatici.

Oltre alla riconferma del Fondo di solidarietà nazionale per le calamità, pertanto, è essenziale, lo ribadiamo ancora una volta, che veda la luce il fondo per le vittime dei danni causati da fauna selvatica.

Appena si riuniranno le camere sapremo da che parte vuole stare questo governo, ma possiamo assicurare fin d’ora, che Forza Italia darà battaglia fino a quando gli agricoltori non si sentiranno garantiti e tutelati come meritano”.

Commenta con il tuo account Facebook