“Fa piacere l’interessamento dei grillini sullo stato di salute della Loggia di Viterbo, seppur ex post, ovvero quando qualcosa è già stato fatto e quando, ancora una volta, sono rimasti a guardare senza fare nulla.
I soldi di cui ho dato notizia, come avevo spiegato, ma non è da tutti comprendere periodi di logica elementare, fanno riferimento a quella che, tecnicamente, è detta una finalizzazione di fondi delle tabelle di Bilancio e non, quindi, all’emendamento che avevo presentato e che la stessa maggioranza grillina ha respinto.
Restando in tema, invece di fare il gufo, cosa ha fatto per Viterbo il consigliere Erbetti e il suo seguito di parlamentari e ministri 5 Stelle?
Questo atteggiamento mi ricorda molto il celebre aforisma di Einstein “chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”.
Spiace infine constatare come, ancora una volta,  ci sia chi antepone l’interesse di partito al bene della città, ma per fortuna i cittadini se ne stanno accorgendo  e sapranno giudicare”.
Così in una nota, Francesco Battistoni, Capogruppo Commissione Agricoltura Senato FI.