“Purtroppo la situazione rappresentata dal Direttore della Coldiretti Frau e dal Presidente di Confagricoltura Parenti è veritiera quanto allarmante: i cinghiali, oltre a provocare danni ingenti per gli agricoltori, stanno minando la sicurezza delle nostre strade urbane, extraurbane e quindi di tutti i cittadini.

Su questo tema, che interessa tutto il territorio nazionale, non solo quello viterbese, mi sono speso molte volte, non ultimo con la presentazione dell’ordine del giorno per impegnare il governo ad adottare misure di controllo numerico volte a facilitare il contenimento della fauna selvatica e ad istituire un fondo nazionale che vada a coadiuvare i fondi regionali per riuscire a far fronte agli ingenti danni arrecati all’agricoltura dalla fauna selvatica.

Abbiamo già assistito alla perdita di cittadini a causa di incidenti provocati da ungulati, per questo credo che, mai come adesso e per rispetto a tutte le vittime, non sia più procrastinabile questo percorso.

Mi impegnerò affinché questa legislatura possa segnare un cambio di passo, a partire dalla prevenzione di questi fenomeni, le istituzioni non possono più nascondersi”.

Così in una nota il Senatore Battistoni, Capogruppo FI Commissione Agricoltura Senato e Direttore del Dipartimento Nazionale FI Agricoltura

Commenta con il tuo account Facebook