Così in una nota, il Sen. Battistoni:

«Oggi ho avuto l’onore di parlare a nome dell’intero gruppo di Forza Italia in Senato nella dichiarazione di voto per l’importantissimo ordine del giorno sulla difesa del made in Italy agroalimentare.

Un atto che ha visto un fronte unitario e comune di tutti i partiti politici contro quelle organizzazioni e quelle Nazioni che stanno mettendo sotto attacco il nostro regime alimentare e la nostra dieta mediterranea.

Ho ricordato ai colleghi Senatori che nel 2010 l’Italia ha ottenuto un importante riconoscimento dall’Unesco, che ha definito la dieta mediterranea patrimonio culturale immateriale.

A tal proposito vale la pena ricordare le prime righe di questo importante traguardo: “la dieta mediterranea (…) rappresenta all’insieme delle pratiche, delle rappresentazioni, delle espressioni, delle conoscenze, delle abilità, dei saperi e degli spazi culturali con i quali le popolazioni del Mediterraneo hanno creato e ricreato nel corso dei secoli una sintesi tra l’ambiente culturale, l’organizzazione sociale, l’universo mitico e religioso intorno al mangiare”.

Oggi il Senato ha dato una prova di compattezza su questo tema e questo ordine del giorno impegna il governo a promuovere campagne per incoraggiare regimi alimentari equilibrati in Italia e posso garantire il grande impegno e la battaglia che metteremo in campo per difendere la nostra storia, la nostra identità nazionale che è palesemente sotto attacco da quel processo di imitazione che prende il nome di Italian Sounding.”

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email