«Il distacco del servizio idrico alle famiglie e alle fasce sociali più deboli che risultano morose rappresenta una grave violazione al diritto umanitario. L’interruzione di acqua, il bene comune più comune di tutti e pertanto bene indispensabile per la vita,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAl via le quattro giornate di Civita Cinema 2019
Articolo successivoSilvia Blasi, M5S Lazio: approvata legge sui biodistretti, una norma vuota che finanzia attività convegnistica, dimentica le imprese agricole e rischia di ingannare il cittadino