Daniele Sabatini si scaglia contro il vice sindaco Ciambella: “Faccia sparire quel video dalla sua bacheca facebook”

 

Buzzi: “Una pena infinita!”

 

E su facebook si scatena la bufera

 

VITERBO – “Il vice sindaco di Viterbo, Ciambella, rimuova immediatamente dal suo profilo Facebook il video che mostra i bambini dell’Istituto comprensivo Pio Fedi di Grotte Santo Stefano intonare un canto partigiano per festeggiare il 4 novembre. La scuola, come tante altre, ha giustamente organizzato iniziative per celebrare la Festa delle forse Armate e dell’Unità nazionale, ma forse ascoltando cattivi consiglieri ha proposto un motivo partigiano, ‘Fischia il vento’, ispirato alla canzone popolare sovietica Katyusha, composta nel 1938, melodia poi adottata durante la Resistenza italiana.

 

Una canzone che evidentemente non ha nulla a che fare con la ricorrenza del 4 novembre e che rimanda a ben altre pagine storiche del nostro Paese. Un inciampo in buona fede della dirigenza scolastica, che Ciambella non ha avuto alcuno scrupolo a strumentalizzare. Il vice sindaco sicuramente conosce il significato di quel testo, se così non è le consigliamo un rapido ripasso della storia d’Italia. Intanto faccia sparire quel video”. Questo è quanto dichiara Daniele Sabatini, capogruppo Ncd della Regione Lazio.

 

Dichiarazione a cui si vanno ad aggiungere i commenti indignati di alcuni viterbesi, che non hanno esitato a scrivere le seguenti frasi sulla bacheca del vicesindaco.

 

“Complimentiiii……bravissimi….far cantare questa canzone a dei bambini delle scuole elementari fa sicuramente cultura. O coltura?”

 

“Li state incamminando bene questi bambini ….se io ero il genitore vi avrei sputato in faccia ….fategli leggere le lettere dei soldati dal fronte ….ne sarebbe bastata una qualsiasi ….mi fa pena lei, la preside ed anche gli insegnanti….poveri bambini costretti a cantare queste cose..”

 

Lapidario il commmento del consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Luigi Maria Buzzi: “Una pena infinita!!!!!!!!”

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email