VITERBO – “Le OO.SS. firmatarie del documento dopo aver ripristinato lo stato di agitazione con nota ai superiori Uffici dell’Amministrazione Penitenziaria del 03.05.2017, in seguito ad una proposta della Direzione portata alla contrattazione del 27.04.2017, risultata inapplicabile poiché scollegata…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati