CANEPINA – “Grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, il Movimento 5 Stelle Canepina ha rilevato delle anomalie nell’emissione di alcuni accertamenti relativi al pagamento dell’ ICI 2010, avvenute a Dicembre 2015 da parte dell’azienda SAP S.r.l. che gestisce la riscossione dei tributi.

 

Abbiamo avuto modo di verificare e di far annullare alcuni accertamenti, relativi a pagamenti già effettuati dai contribuenti, i quali presentando ricevuta di versamento (F24 o ricevuta del bollettino postale) hanno ottenuto l’annullamento della cartella. Invitiamo quindi i cittadini che hanno ricevuto tale accertamento via raccomandata a verificare se sono in possesso della ricevuta di versamento, eventualmente avvenuto nel 2010/2011 e recarsi presso il comune per farsi rilasciare la ricevuta di annullamento.

 

Per i cittadini in possesso della ricevuta di versamento 2010/2011 che hanno già provveduto al pagamento dell’accertamento 2015, consigliamo di recarsi presso l’ufficio protocollo del comune di Canepina, e protocollare una richiesta di risarcimento allegando copia di avvenuto pagamento ICI 2010 e accertamento 2015.

 

Riteniamo che la gestione di questi accertamenti sia avvenuta con superficialità, sarebbe stato opportuno attivare controlli per evitare l’invio di cartelle a cittadini che avevano già provveduto al pagamento, o avvisando preventivamente i cittadini di verificare l’eventuale possesso della ricevuta di pagamento, e non possiamo non evidenziare anche che le cartelle sono state emesse a 3 giorni di scadenza dal termine di prescrizione.

 

Il MoVimento 5 Stelle di Canepina ha attivato anche una casella e-mail dedicata, alla quale potete richiedere informazioni ed assistenza, visto che il termine ultimo per il pagamento dell’accertamento è fissato in 60 giorni dalla data di ricezione della raccomandata: ici2010@canepina5stelle.it

 

Inoltre tutti i Giovedì mattina dei mesi di Gennaio e Febbraio dalle 9:30 alle 12:30 è disponibile l’incaricato della società di riscossione Sap s.r.l. per informazioni, chiarimenti, ed eventuali annullamenti dell’accertamento, presso il comune di Canepina”.

 

Movimento 5 Stelle Canepina

Commenta con il tuo account Facebook