VITERBO – “Con 67 milioni di ore, giugno è il mese con più richieste di cassa integrazione da parte delle aziende a livello nazionale. A trascinare la crescita rispetto a maggio (+3,8%) è la cassa integrazione in deroga”. A dichiararlo…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteGuasto alla rete elettrica, traffico paralizzato a piazzale Gramsci (foto)
Articolo successivo“Imu, e’ in atto un esproprio di Stato”