CASTIGLIONE IN TEVERINA – Al fine di rispondere all’esigenza di sicurezza dei cittadini e di migliorare il servizio di vigilanza, il Comune di Castiglione in Teverina ha realizzato e messo in funzione un sistema di videosorveglianza urbana e dell’area artigianale.

 

“Tale sistema – afferma il Sindaco Mirco Luzi – rientra tra le misure che l’Amministrazione comunale ha messo in campo per la prevenzione e la tutela della pubblica sicurezza e ambientale in ambito comunale, inoltre consentirà una migliore vigilanza sul pubblico traffico e la ricostruzione della dinamica di atti vandalici nei luoghi pubblici di principale frequentazione.”

 

Il sistema è composto da una centrale operativa, collocata presso il Comune, per la visualizzazione e il controllo, la memorizzazione e l’acquisizione delle immagini per mezzo di un insieme di telecamere connesse esclusivamente all’infrastruttura di rete telematica comunale. Le telecamere sono state posizionate nelle zone più sensibili secondo le indicazioni della Polizia municipale e delle Forze dell’ordine.

 

L’intero sistema viene gestito nel pieno rispetto della legge sulla privacy: l’accesso alla centrale di controllo e ai dati raccolti e trattati è consentito esclusivamente al responsabile e agli incaricati del trattamento dei dati del Servizio di Polizia Municipale.

 

L’archivio dei dati registrati costituisce, inoltre, per il tempo di conservazione stabilito dalla legge vigente, un patrimonio informativo per le finalità di Polizia giudiziaria con eventuale informativa nei confronti dell’Autorità giudiziaria competente a procedere in caso di rilevata commissione di reati.

Commenta con il tuo account Facebook