Il Consigliere Valter Rinaldo Merli, (Lega)sta portando avanti la sua battaglia contro le aperture selvagge.

Ieri alla 1 festa della Lega Lazio a Latina, il Consigliere Comunale (Lega ), Valter Rinaldo Merli,ha incontrato l’ Onorevole Barbara Saltamartini, Presidente alla Camera delle Attività Produttive e lavoro. Nel colloquio è stato discusso del Decreto Legge sulla chiusura delle domeniche e festivi dei centri commerciali della grande distribuzione, ora in fase di audizione con le parti sociali: Sindacati, Confcommercio, Confesercenti ecc. e che entro fine anno dovrebbe passare al voto alla Camera.

La proposta di questo decreto legge Saltamartini- Molinari, sarebbe questa:
«Aperture domenicali: 8 Domeniche annue, esclusi i festivi,anche con l’intesa delle regioni».
«Questa proposta è un provvedimento che ci chiedono le associazioni dei Commercianti  – sostiene SALTAMARTINI – schiacciati dalla liberalizzazione selvaggia del Decreto Monti del 2011, e dai vantaggi competitivi della grande distribuzione. Con questo provvedimento si vuole tutelare il commercio tradizionale e dare un messaggio di attenzione alle famiglie, il cui tempo libero non deve essere dedicato solo al consumismo.
Si vuole tutelare anche il commercio tradizionale, perché questi anni di liberalizzazione selvaggia di aperture e prolificazione della grande distribuzione hanno desertificato i centri storici le cui attività sono ridotte al lumicino».

L’Onorevole, ha detto: «Partiamo da qui, siamo pronti ad incontrare le parti interessate per un confronto aperto e libero».

Ricorda inoltre il Consigliere Merli,che «le festività sono da sempre occasioni per fare comunità, e nella società odierna dai ritmi frenetici,possano tornare ad essere i giorni da trascorrere in famiglia,e nei luoghi di interesse delle nostre città, è il momento adatto per ricominciare ad appropriarsi della nostra vita».

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email