Al via nuovi interventi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Sono, infatti, partiti mercoledì scorso i lavori di adeguamento sismico della scuola primaria “Gianni Rodari”, relativamente al secondo lotto. 

“Un’opera necessaria per tentare di risolvere le criticità che molte famiglie, da diversi anni, sono costrette a vivere quotidianamente” afferma l’assessore ai Lavori pubblici Claudio Parroccini. Oltre a questo importante intervento, in settimana in programma anche la partenza dei lavori di manutenzione straordinaria e della messa in sicurezza della viabilità stradale cittadina nei tratti di via De Gasperi, via Anna Frank e via del Casaletto, con relativi incroci.

“Doveroso ringraziare gli uffici comunali per il lavoro svolto – conclude Parroccini -, che sarà necessario anche a realizzare i tanti altri obiettivi che abbiamo in animo di raggiungere”.

Articolo precedenteMietitrebbie usate, lavoro affidabile e veloce per un raccolto importante
Articolo successivoIl Colonnello Marco Avanzo, comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo va in congedo