REGIONE – “La legge sulla fauna selvatica approvata oggi dal Consiglio regionale dà le risposte che gli agricoltori del Lazio aspettavano da tempo. Per la prima volta si va oltre l’aspetto risarcitorio e si mettono in campo misure di prevenzione efficaci come la realizzazione e la manutenzione degli impianti di recinzione e gli interventi sul piano del foraggiamento dissuasivo e delle coltivazioni a perdere”.

 

Lo ha detto Daniele Sabatini (foto), capogruppo Ncd della Regione Lazio annunciando il voto a favore alla legge per la tutela della fauna selvatica approvata dal Consiglio regionale.

 

“Sono stati introdotti – ha aggiunto – elementi importanti che fanno di questa normativa un passo in avanti in un settore che necessitava di una maggiore regolamentazione, guardando alla tutela dei tanti coltivatori che periodicamente devono affrontare i danni da fauna selvatica senza però mettere a rischio le specie coinvolte. Abbiamo dato il nostro contributo per arrivare all’approvazione di un testo che assicurasse risposte concrete ai bisogni delle imprese agricole e fosse il più condiviso possibile, obiettivo che può dirsi raggiunto”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email