“La Regione Lazio non ha assunto alcuna decisione in merito a nuovi provvedimenti per contenere il contagio e non è prevista alcuna decisione autonoma. Con senso di responsabilità, e secondo un metodo utilizzato da quando è cominciata la pandemia, parteciperà al confronto con il Governo e le Regioni e applicherà tutti i provvedimenti che si decideranno insieme”. E’ quanto si legge in una nota ufficiale della Regione pubblicata a seguito di alcune indiscrezioni circa la possibilità che si disponga la chiusura delle scuole o altre restrizioni al fine di contenere la diffusione del virus.