Sen. Francesco Battistoni

“Le manifestazioni di questi giorni e le immagini del latte versato hanno messo in evidenza un annoso problema del comparto del latte ovi-caprino, legato soprattutto al prezzo del latte e alla sovrapproduzione di pecorino romano. Molto c’è da fare ed i pastori sardi non hanno ancora ottenuto risposte fattive dal Governo, per questo ho presentato, insieme ai colleghi di Forza Italia della Commissione Agricoltura, un’interrogazione al Ministro Centinaio per portare alla sua attenzione anche la necessità di modificare il decreto Ministeriale che disciplina i contratti di cessione dei prodotti agricoli, in contrasto con la normativa europea, al fine di non consentire nei rapporti contrattuali aventi ad oggetto la cessione del latte il ricorso a forme equipollenti rispetto al contratto obbligatoriamente redatto in forma scritta prima dell’esecuzione del rapporto, spesso foriero di scarsa tutela per il contraente debole, ovvero i produttori, nella programmazione dell’attività produttiva e nel prezzo di vendita del latte”.

Così in una nota, il Senatore Francesco Battistoni, Capogruppo Forza Italia in Commissione Agricoltura e Responsabile del Dipartimento Nazionale Agricoltura di Forza Italia