TARQUINIA – “Difendiamo i diritti dei tarquiniesi, specialmente quelli delle 193 famiglie che hanno presentato al Comune la domanda per una casa popolare e vivono un grave disagio abitativo.” Questo uno dei punti affrontati dal consiglio direttivo del Comitato…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente“Ronciglione avrà il suo piano particolareggiato”
Articolo successivoAcquapendente, avviso pubblico per la ricerca di figure addette alla gestione dello Sportello Europa