Il Movimento Imprese Ospitalità (MIO Italia) ha dato vita, ieri, a due scenografiche e pacifiche proteste contro la chiusura serale di bar, ristoranti, pub e pizzerie, per mezzo di uno striscione gigante dove campeggiava la scritta “Game Over”.

La prima manifestazione s’è svolta nel corso del tardo pomeriggio sulla scalinata di piazza di Spagna.

La seconda, sulla cordonata del Campidoglio durante la serata. «Non esistono evidenze scientifiche alla base dello stop all’attività di somministrazione di cibi e bevande dopo le ore 18. È necessario, urgente, aprire ristoranti, bar, pub, pizzerie anche la sera, a cena», ha spiegato il presidente Paolo Bianchini.

Le aziende aderenti a Mio Italia sono in sciopero fiscale «a oltranza» dallo scorso 1° febbraio.