Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, dopo il fallimento delle consultazioni condotte da Roberto Fico, Presidente della Camera dei Deputati per «un governo di alto profilo» per far fronte «con tempestività alle gravi emergenze in corso e non rinviabili». Esclusa, quindi, la via delle elezioni, il Presidente Mattarella convoca Mario Draghi per domani alle 12 al Quirinale.

“Abbiamo fatto davvero di tutto per ricostruire una maggioranza, in un momento difficile.- commenta Nicola Zingaretti- il presidente Mattarella, che ringraziamo, con la sua iniziativa ha posto rimedio al disastro provocato dalla irresponsabile scelta della crisi di Governo. Da domani saremo pronti al confronto per garantire l’affermazione del bene comune del Paese.”