«Il Popolo della Famiglia esprime la propria vicinanza alla famiglia per la scomparsa di Roberto Bennati, uomo di fede e di azione che ha posto il proprio impegno politico e civile nella comune difesa dei valori intangibili dell’uomo, con particolare riferimento a quelli della vita, dal concepimento alla morte naturale.

Lascia un grande vuoto nella nostra società secolarizzata a cui sono necessari testimoni della sua caratura ed onestà intellettuale.

Grazie per l’esempio che ci hai lasciato con i tuoi modi gentili ma fermi, determinati da uno spirito di servizio alla verità a cui ti sei sempre sentito chiamato.

Avendo avuto modo di conoscerlo e collaborare con lui esprimiamo il nostro più sincero cordoglio».

Così Paolo Baldasarre coordinatore di Viterbo, Guido Pianeselli coordinatore del Lazio e Valter Boero delegato nazionale del Popolo della Famiglia per i rapporti con i movimenti.

Commenta con il tuo account Facebook