CIVITA CASTELLANA – L’amministrazione comunale informa che a partire dall’anno 2014 è stata introdotta anche per il Comune di Civita Castellana l’IMU per i terreni agricoli. Per il Comune di Civita Castellana l’IMU è dovuta per tutti i terreni agricoli compresi quelli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli iscritti nella previdenza agricola. L’aliquota dell’imposta è quella base pari allo 0,76 per cento. Il versamento dell’imposta relativa ai terreni agricoli, per il 2014, è fissato per il giorno 10/02/2015.

 

Il versamento deve essere effettuato esclusivamente utilizzando il modello F24, presso gli sportelli di qualunque agente della riscossione o banca convenzionata e presso gli uffici postali. Il codice comune da indicare nel modello F24 per il Comune di Civita Castellana è C 765. Tramite il sito web del Comune (www.comune.civitacastellana.vt.it), è possibile effettuare il calcolo dell’IMU e stampare il modello F24 per il versamento.

 

In merito all’introduzione dell’imposta interviene l’assessore al Bilancio del comune di Civita Castellana, Sergio Annesi: “Il modo e soprattutto i tempi con cui è stata introdotta l’Imu anche per i proprietari di un terreno agricolo è davvero inaccettabile. Non è possibile imporre a dicembre una tassa retroattiva per tutto l’anno, sottraendo di fatto ai bilanci comunali ormai chiusi centinaia di migliaia di euro, ben 400 mila euro al comune di Civita Castellana. Come non è accettabile che gli agricoltori che non hanno mai pagato negli ultimi anni una simile imposta si trovino tassati a fine anno”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email