TARQUINIA – «La nuova sede dello sportello URP sarà accessibile a tutti, anche alle persone diversamente abili. Fino a oggi un cittadino doveva salire ben 75 scalini prima di raggiungere l’ufficio delle relazioni con il pubblico». Lo ha dichiarato il sindaco Mauro Mazzola, in occasione dell’inaugurazione che si è svolta questa mattina, 28 febbraio.

 

Posto al piano terra, l’ufficio si trova in via Antica n. 3, sotto l’arco del palazzo comunale, ed è privo di barriere architettoniche. «Chi doveva andare al vecchio URP era costretto a fare due piani. – ha sottolineato il primo cittadino – Per gli anziani era una grandissima fatica; per le persone con problemi di deambulazione un’impresa impossibile. Questo spostamento, oltre a rendere finalmente accessibile a tutti l’ufficio, vuole essere il simbolo della riduzione delle distanze tra la pubblica amministrazione e i cittadini».

 

Proprio per rendere più efficiente e snella la pubblica amministrazione del Comune di Tarquinia, il sindaco Mazzola assegnerà a un membro della maggioranza la delega specifica: «La pubblica amministrazione deve essere un sistema flessibile per rispondere alle istanze della gente e non un sistema ingessato da regole cervellotiche, che mettono in seria difficoltà anche sindaci e assessori. Per questo motivo ho deciso di “dichiarare guerra” alla cattiva burocrazia e affidare a un consigliere comunale o a un assessore, dopo una consultazione con la maggioranza, la delega alla pubblica amministrazione, per capire in quali settori intervenire per rendere più snella e più chiara la burocrazia del Comune di Tarquinia e offrire un servizio migliore alla popolazione».

 

Il nuovo sportello URP

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email