“La forza delle idee degli amministratori di Bomarzo”

0

BOMARZO – “Relativamente al Convegno “Fermate il GENDER per salvare i nostri bambini e difendere la nostra civiltà” organizzato dal Comune di Bomarzo per il giorno 1 Ottobre e reso noto ai genitori delle famiglie degli alunni delle scuole di ogni ordine e grado con una lettera in data 14 settembre 2015 i Consiglieri Comunali del Gruppo di Opposizione “Lista Uguaglianza” dichiara quanto segue:

 

“Assistiamo ancora una volta all’ennesimo dietrofront di una Amministrazione che, allo stato dei fatti, sposa idee di qua e di la senza una linea precisa.

 

L’incontro era stato organizzato a cura dell’assessorato Diritto allo Studio del Comune di Bomarzo.

 

Il tentativo di giustificare sugli organi di stampa locali il convegno pubblicizzato, impropriamente, per mesi su un sito ISTITUZIONALE, è da considerarsi una delle pagine più tristi del nostro Comune. L’Amministrazione avrebbe dovuto assumere notizie più precise sul tema prima di esporsi e generare sconcerto tra le famiglie, evitando di gestire con superficialità un tema così delicato.

 

Se l’amministrazione non è in grado di sostenere la forza delle proprie idee su un tema, così importante, ma non determinante per la vita di un paese, dimostra di non avere la competenza necessaria per adempiere a compiti istituzionali più rilevanti e necessari per i nostri concittadini.

 

L’operato di questa amministrazione sta ancora una volta sminuendo la reputazione di un paese che fa della cultura e dell’arte un proprio fiore all’occhiello”.

 

Furano Roberto
Perniconi Marco
Arconi Marzia

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.