CIVITA CASTELLANA – “Che il terzo stralcio dei lavori per la piscina comunale non sia stato attualmente finanziato desta preoccupazione soltanto nei pochi che non conoscono l’iter amministrativo, ma ai quali purtroppo oggi viene affidata la formazione della pubblica opinione civitonica”. Così l’assessore ai Lavori Pubblici e al Bilancio del Comune di Civita Castellana interviene in merito alla mancata approvazione di mutui da parte della Cassa Depositi e Prestiti.

 

“I lavori per la ristrutturazione della piscina comunale andranno in gara entro breve tempo, essendo già stati finanziati il primo e secondo stralcio – spiega l’assessore Annesi – Il motivo per il quale non sono ancora state bandite le gare d’appalto sta nel fatto che tutti i comuni, a cominciare da quello di Civita Castellana, che nel nostro caso sarà il comune capofila, stanno organizzando la C.u.c., vale a dire la centrale unica di committenza.

 

I mutui già ottenuti fanno riferimento al primo e al secondo stralcio, mentre per il terzo ed ultimo stralcio la Cassa Depositi e Prestiti renderà noto all’amministrazione comunale se il mutuo richiesto sarà reinserito nelle prossime settimane o se troverà finanziamento dopo l’approvazione del bilancio comunale del 2016. In entrambi i casi non si avrà nessun ritardo nell’inizio dei lavori, che come è naturale, dovranno iniziare con il primo e secondo stralcio, già regolarmente finanziati.

 

Pertanto il clamore che si cerca di dare alla presunta “notizia” dell’attuale mancato finanziamento del terzo stralcio per i lavori alla piscina comunale è completamente inutile. Perché, nonostante qualcuno vorrebbe il contrario, i lavori per il rifacimento della piscina comunale sono ormai prossimi e Civita Castellana avrà di nuovo la sua piscina, con buona pace di chi con un indirizzo email e senza mai mettere un nome e un cognome si assurge a difensore dei cittadini, non rendendosi conto che non c’è nessuno da salvare, se non dall’inesperienza e dalla poca trasparenza di chi si assurge a loro difensore”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email