VETRALLA – Con deliberazione di Giunta n. 148 del 22 giugno 2017, è stata approvata la convenzione tra il Tribunale di Viterbo e il Comune di Vetralla per lo svolgimento dei lavori di pubblica utilità non retribuito.

L’Amministrazione comunale ha individuato le seguenti attività che n. 3 condannati alla pena di lavoro di pubblica utilità andranno a svolgere: prestazioni di lavoro nella manutenzione del patrimonio comunale dei giardini e parchi pubblici, con affiancamento a personale tecnico e squadra operai; collaborazione operativa all’interno dell’ufficio dei servizi sociali.

Per i dettagli della convenzione consultare il sito del Comune di Vetralla www.comune. vetralla.vt.gov.it

Commenta con il tuo account Facebook