VITERBO – Villa Rosa, il sindaco Michelini riceve i lavoratori che in queste ore hanno avuto la lettera di licenziamento e scrive al prefetto Piermatti per chiedere un incontro. È accaduto questo pomeriggio a Palazzo dei Priori. Presenti anche i capigruppo consiliari di maggioranza e opposizione e il delegato alle politiche sanitarie Martina Minchella.

 

A conclusione dell’incontro, durante il quale si è parlato dei licenziamenti dei sette lavoratori e della possibile esternalizzazione degli operatori socio sanitari, il sindaco Michelini ha inviato una nota al prefetto di Viterbo per chiedere l’attivazione di un tavolo istituzionale, alla presenza di una delegazione di lavoratori e delle rappresentanze sindacali.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email