Enrico Panunzi

VITERBO – Via libera della Regione al Piano di Gestione e Assestamento Forestale per la Macchia dell’Ospedale, l’area di 425 ettari che si estende alle spalle di Belcolle.

«Dopo anni di assoluto disinteresse, l’Amministrazione Zingaretti mette mano ai PGAF di varie zone boschive del Lazio, tra qui quella nel comune di Viterbo. – afferma il presidente della VI Commissione Enrico Panunzi – Un’iniziativa molto importante perché consente di valorizzare le potenzialità ambientali ed economiche di questo patrimonio forestale».

La pianificazione prevede il mantenimento del governo a ceduo e una volta esecutivo si potrebbe anche valutare ipotesi di un bando per affitto o concessione di tutto il complesso. Intanto è stato approvato un nuovo taglio della particella forestale 13 e il diradamento e sfalcio di altre quattro per una base d’asta di 190mila euro.

«Un ringraziamento va all’assessore Alessandra Sartore, ai dirigenti Filippa De Martino e Vito Consoli e ai dipendenti Pierluca Gaglioppa e Antonio Zani. – conclude il consigliere Panunzi – Grazie al loro impegno è stato possibile portare a conclusione questo lungo iter burocratico. Si tutela un bene ambientale come la Macchia dell’Ospedale che, allo stesso tempo, è trasformata in una risorsa economica».

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email