VITERBO – “Mammagialla, troppi detenuti e pochi agenti di polizia penitenziaria. Ho vistato il carcere di Viterbo accompagnato dal segretario provinciale USPP, Danilo Primi, e dal delegato regionale, Daniele Nicastrini, e ho potuto riscontrare il persistere di diverse problematiche su…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati