ORTE – “La giornata conclusiva dei festeggiamenti in onore di S. Egidio, ad Orte, per la prima volta si è svolta in assenza della consueta diretta TV curata dalla storica emittente locale.

Tale circostanza è stata vissuta con stupore e dispiacere da tutta la cittadinanza ortana.

Alla base del fatto sembrerebbero esservi delle incomprensioni tra l’Ente Ottava Medioevale e la televisione locale.

Non intendiamo esprimerci circa le ragioni che hanno portato i due soggetti a non accordarsi per la diretta TV, vista anche la carenza di elementi a disposizione.

Crediamo però che l’amministrazione comunale avrebbe dovuto esercitare il suo ruolo in modo molto più energico favorendo, con ogni mezzo, una soluzione che tutelasse l’immagine della manifestazione ed i cittadini.

Al termine di questa giornata resta sicuramente l’amaro in bocca. Le tradizioni non possono e non devono costituire mai un elemento di divisione. Gli amministratori dovrebbero essere i primi garanti di questo.

Anche stavolta la maggioranza che brilla in presenzialismo dimostra una totale incapacità nel gestire ogni aspetto della vita pubblica di Orte”.

Partito Democratico – ORTE

Commenta con il tuo account Facebook