VITERBO – “Potrebbe essere parafrasato così un vecchio slogan contro la guerra. Del resto, dopo neve e ghiaccio, le strade di Viterbo sembrano veramente bombardate, oltre ad essere già “provate” da una mancata manutenzione, seppur promessa e sbandierata nel proprio programma da questa amministrazione.

Certo ora si corre al rattoppo, ma nella stragrande maggioranza dei casi la toppa è peggio del buco, cioè di scarsa durata ed efficacia.

Non a caso anche sui social è iniziato un fuoco incrociato contro l’amministrazione e la sua inadeguatezza, proprio per questo abbiamo pensato di rendere “utili” queste buche, mettendoci a dimora dei fiori, almeno le nostre strade saranno multicolori”.

I consiglieri Comunali di FDI

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email