“Per quanto si sta verificando in alcuni comuni del Viterbese oltre a manifestare la nostra solidarietà ai cittadini di Orte e Proceno, riteniamo necessaria la convocazione urgente presso la Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza.

“I territori e la Tuscia non possono giocarsi in questo modo la potenziale ripartenza ed il rischio sanitario per un eccesso incomprensibile di superficialità nella gestione degli immigrati positivi“.

Così si legge in un nota a cura della Lista Civica Impegno Comune per Carbognano.