«La foto che vedete allegata é eloquente. Una barca si incaglia alla foce del Fiora a Montalto Marina. Una cosa inaspettata? Sicuramente no, anzi c’era da aspettarselo.

L’amministrazione – afferma Corniglia Francesco consigliere comunale a Montalto di Castro, – aveva promesso la sistemazione del problema al punto che il rientrante sindaco S. Caci, ancora sospeso, parlava di “nautica coccolata”.
La realtà delle cose é ben diversa e non é il caso di prendere in giro le persone.
La foce del Fiora aspetta la draga dal 12 aprile quando avrebbero dovuto iniziare i lavori legati anche al ripascimento di alcuni tratti di litorale con la sabbia estratta dall’alveo fluviale.
Una vicenda questa già trattata e che é stata relazionata anche alla Regione Lazio.
Foce del Fiora che aspetta soprattutto i lavori di messa in sicurezza dei moli foranei e quelli di arginatura.
A proposito di arginatura, idrovora, muri di cemento e banchine la situazione appare ferma considerando che a breve é passato un anno dagli espropri.
Il nefasto progetto esecutivo che prevede la cementificazione della foce si é arenato come la barca in foto?
Regione Lazio e Comune che hanno da dire?»