Dobbiamo ritornare su questo argomento, anche se a malincuore, sia perché le nostre prime segnalazioni, come era stile della Passata amministrazione del Paolini, sono cadute nel vuoto, sia perché la situazione è ormai insopportabile visto che il pavimento della strada, che partendosi da Via Bandita, sale su fin su Piazzale Urbano quinto, si è talmente degradato per l’abbandono nel quale il sindaco Paolini con la passata Amministrazione l’hanno lasciato, che non c’è più sicurezza specialmente per i pedoni.

Montefiascone Degrado

Questo è uno dei regali, che l’ex sindaco Paolini ha lasciato ai cittadini di Montefiascone, ai molti turisti che vengono a visitare la città e passano obbligatoriamente per quella strada, dopo aver lasciato i bus in sosta su Via Bandita.

Di contro il l’ex sindaco Paolini, va compreso in quanto stando sempre nel suo ufficio, come da Lui attestato, non poteva girare per la città, vedere il suo stato e quindi sollecitare i dovuti interventi agli assessori competenti in materia spronandoli ad effettuare i dovuti interventi come era suo dovere fare.

Il selciato è completamente sconnesso, molti sampietrini sono sparsi ovunque ed in alcuni punti sono stai ricoperti da foglie secche ed erbacce, e il buco da loro lasciato è stato chiuso con bitume a freddo, ovviamente una buona scelta per il decoro della città!

Giusto contorno nel contesto dell’ornato pubblico della città.

Ora non sappiamo quanto il Commissario prefettizio, dott.ssa Anna De Luna, potrà fare, però è certo che la situazione merita attenzione e soluzioni tempestive, soprattutto nel contesto della prevenzione, qualche passante si potrebbe far male seriamente.

Brigliozzi Pietro