“Lasciamo lavorare il Ministro dell’Ambiente, Costa. Valgano, come si conviene in un ordinamento repubblicano democratico e parlamentare, le sue parole su chi improvvisa conclusioni in merito all’impasse creatosi sul Piano Rifiuti: sono solo ‘fantasiose ricostruzioni’. Ci auguriamo che si passi al più presto all’individuazione di soluzioni e al lavoro sui temi. Chi ha più testa, la usi: restiamo sempre disponibili a lavorare e a dare risposte concrete ai cittadini”. Lo dichiarano i consiglieri regionali M5S del Lazio.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email