Alessandro Romoli

VITERBO – “Esprimo grande soddisfazione per il risultato ottenuto che rappresenta il forte radicamento sul territorio e la disponibilità di numerosi amici nel sostenere la mia candidatura.” Questo quanto dichiara in una nota Alessandro Romoli neo consigliere provinciale.

“Abbiamo lavorato in squadra” continua il Sindaco di Bassano in Teverina “coinvolgendo anche oltre ai partiti politici di area moderata preziose esperienze civiche del territorio ottenendo un risultato che senza ombra di dubbio attesta la nostra presenza politica di moderati nel centro destra e il forte vincolo territoriale, elementi ambedue che hanno garantito il successo della nostra proposta.

Un ringraziamento lo rivolgo agli amministratori che si sono resi disponibili a condividere questo percorso che vede oggi nella mia elezione in seno al Consiglio Provinciale un punto di partenza non di arrivo.

Per quanto la riforma Del Rio abbia irrimediabilmente ridimensionato le disponibilità economiche rendendo ancora più difficile affrontare i problemi del territorio, voglio assicurare la giusta attenzione alle proposte che in questi giorni di campagna elettorale ho raccolto dai tanti amministratori della provincia.

Un ringraziamento sincero lo rivolgo a Paolo Equitani il quale ha reso possibile mediante la sua candidatura l’unità di intenti e di sforzi dell’intero centro destra offrendo una alternativa autorevole e credibile che ha comunque ottenuto il giusto peso elettorale.

La mia elezione è stata sostenuta da quarantasette amministratori di tutta la Tuscia rendendomi così il consigliere eletto più votato in termini assoluti della lista Centro Destra Unito e Civici. Conscio di questa responsabilità non farò mancare il mio impegno politico amministrativo e la mia disponibilità al fine di rappresentare in Consiglio Provinciale il mondo moderato nel quale mi sono formato e nel quale ho notoriamente sempre ascritto la mia esperienza politica.”

Commenta con il tuo account Facebook