Enrico Panunzi

BAGNOREGIO – “Dopo l’appello per salvare Civita di Bagnoregio, si passa dalle parole ai fatti. Va in questo senso la visita fatta ieri dal presidente Nicola Zingaretti e dall’assessore Fabio Refrigeri, con il quale peraltro, nelle ultime settimane, abbiamo fatto diversi sopralluoghi insieme ai tecnici regionali.

 

Zingaretti, oltre a ribadire la candidatura come patrimonio Unesco di Civita e di tutta la valle dei Calanchi, ha confermato il finanziamento regionale di 850mila euro per la rupe tufacea che, poggiante sul substrato argilloso, è soggetta a frane da crollo che minano la sicurezza del sito. Partirà ora anche una raccolta fondi a livello internazionale, che vede tra i suoi testimonial anche Giuseppe Tornatore e Paolo Crepet, presenti ieri e da anni innamorati di Civita.

 

Dobbiamo preservare la bellezza di questo sito, è un simbolo unico del nostro patrimonio. Tra l’altro non siamo di fronte solo ad una battaglia culturale, ma anche economica: negli ultimi cinque anni Civita è stato il sito europeo che più ha incrementato i visitatori, generando valore aggiunto. Serve ora un intervento rapido ed efficace, insieme ad un monitoraggio con interventi mirati al miglioramento della stabilità complessiva della rupe e di terreni sottostanti. Sarà costante il mio impegno in questa direzione, lavorando in raccordo con le istituzioni locali”.

 

Enrico Panunzi (foto)
Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email