Alessandro Riccucci

 

VETRALLA – “Da alcuni mesi a questa parte, dopo accurate prove e vari interventi in loco, anche di pulizia straordinaria,è arrivato nel nostro meraviglioso bosco di Montefogliano un ulteriore percorso di 7,5 km, percorribile sia a piedi che in bicicletta, che va ad aggiungersi agli altri tre già presenti.

E’ contrassegnato con frecce di indicazioni gialle dalle n° 1 alla n°36 con una media difficoltà e con la presenza di alcuni tratti piuttosto tecnici. Il percorso giallo prende il via dalla zona del Ruzzolone sita nella frazione della Botte località Asmara. Si accede ad esso anche grazie ad una ulteriore segnalazione di Paline metà Gialle e metà Nere che partono dal fontanile in prossimità del passagio a livello in Via Sant’Angelo, all’inizio degli altri tre percorsi Verde- Blu- Rosso.

Questo nuovo tracciato è nato dalla volontà e dalla collaborazione del Delegato allo sport del Comune di Vetralla Alessandro Riccucci  e dall’impareggiabile aiuto di alcuni componenti del Vittorio Bike Montefogliano in particolar modo del neopresidente del Consorzio Ciclismo Vetrallese Daniele Calandrelli, del Ciclo Club di Vetralla, della ditta SA3 di Agostini Enrico e la ditta legnami di Sandro Gentili.

L’inaugurazione del percorso, ci tiene a ricordare il delegato allo sport Riccucci, è stata gentilmente inserita nella manifestazione “9° Tutti nel bosco” una bellissima iniziativa ormai da anni presente sul territorio ed organizzata dal Vittorio Bike Montefogliano per ricordare l’amica biker Rita Chiodi, prematuramente scomparsa.

L’amministrazione comunale intende rivolgere un grazie infinito a tutti indistintamente, per l’impegno, la continua evoluzione e miglioria che sta ricevendo il nostro meraviglioso bosco e territorio comunale!

Con l’inizio della bella stagione, si invitano tutti gli appassionati e non, ad andare a fare salutari passeggiate nel nostro bosco, un invito rivolto sia per chi ama la bicicletta che per tutti coloro che preferiscono camminare”.

Amministrazione comunale di Vetralla

Commenta con il tuo account Facebook