TARQUINIA – Pietro Mencarini è il nuovo sindaco di Tarquinia.

L’esponente della lista civica #cambiaresipuò – Rinnova ha ottenuto 5368 voti pari al 65,67% dei voti.

Praticamente quasi il doppio del suo sfidante Gianni Moscherini, che ha ottenuto 2806 voti pari al 34,33%.

Alla coalizione vincente andranno 10 seggi. Per quanto riguarda l’affluenza il dato si è attestato a 8438 i votanti, pari al 60,86%.

Non hanno tardato ad arrivare i commenti dal parte del Coordinamento provinciale di Forza Italia di Viterbo: “Il Coordinatore Dario Bacocco, unitamente all’intero coordinamento, ai vertici regionali Claudio Fazzone e Francesco Battistoni, esprimono grandissima soddisfazione per l’elezione di Pietro Mencarini a Sindaco di Tarquinia; grande compiacimento e’ stato anche espresso dal Presidente Antonio Tajani che, anche se a distanza, ha seguito con attenzione le operazioni di spoglio.

Forza Italia ha sempre assicurato il pieno sostegno all’azione del candidato Mencarini, convinta che Mencarini rappresenti la migliore opportunità per l’intera popolazione tarquiniese, che con lui al timone comando sicuramente tornerà protagonista ed uno tra i maggiori comuni trainanti della nostra provincia in campo economico, turistico, culturale.

La lungimiranza dell’ottima scelta operata dai vertici provinciali del nostro partito e’ stata molto apprezzata anche dal Presidente Silvio Berlusconi, che non più tardi della scorsa settimana durante un’intervista rilasciata ad una testata nazionale, soffermandosi sulle elezioni di Tarquinia, ha definito Pietro Mencarini “un valido e concreto imprenditore” invitando i tarquiniesi a votarlo.

I vertici nazionali, regionali e provinciali, insieme al Presidente Tajani, assicurano al neo sindaco, la massima disponibilità e il pieno sostegno all’azione che Pietro Mencarini vorrà porre in essere per il bene di Tarquinia e del suo territorio.

All’amico Pietro ed a tutti i suoi candidati consiglieri va il nostro plauso e il nostro apprezzamento per l’impegno profuso in questa estenuante, ma al tempo stesso gratificante campagna elettorale che li hanno portati a questo importante traguardo.

La vittoria ottenuta da Pietro Mencarini, insieme a quelle al primo turno di Sergio Caci, Rinaldo Marchesi e Francesco Di Biagi, come sindaci, da una parte rappresenta quanto di buono messo in campo dal Coordinatore Dario Bacocco e dai suoi più stretti collaboratori, ma al tempo stesso e’ di sprone, anche per ogni singolo simpatizzante, per i prossimi appuntamenti elettorali che ci vedranno impegnati fra qualche mese.

Commenta con il tuo account Facebook