«In qualità di Consiglieri comunali, –  scrivono Yuri Cavalieri e Maurizio Romani per il Gruppo PRC Civita Castellana – abbiamo protocollato la richiesta di una apposita Commissione per discutere della realizzazione di un piano di collaborazione tra

l’amministrazione comunale e le associazioni sportive presenti sul territorio al fine di facilitarne l’accesso agli spazi pubblici, come sta già accadendo in altri comuni e come richiesto da molti operatori del settore.

Nei prossimi mesi la riapertura di impianti sportivi, circoli e palestre, in particolar modo quelli privi di spazi all’aperto, sarà condizionata da rigidi protocolli di sicurezza, che ne limiteranno l’utilizzo, riducendo i tempi di fruizione e il numero di praticanti.

Riteniamo quindi che la nostra proposta di concedere spazi pubblici all’aperto alle associazioni sportive in cambio dell’impegno  a mantenerle in condizione di decoro garantendone la fruibilità a tutti i cittadini, possa ovviare, almeno in parte, alle problematiche economiche e sociali legate alla pandemia.

Da parte nostra siamo pienamente disponibili ad accettare migliorie e confrontarci con i diretti interessati sulle proposte fatte all’amministrazione perché crediamo che per favorire la ripresa del settore sportivo servano progetti concreti e fattibili e non i soliti slogan buoni solo per la campagna elettorale».