VITERBO – È stato presentato il 30 gennaio 2018 presso la Sala Gatti di Viterbo, il fondo per il microcredito e la microfinanza del Gruppo regionale Lazio del Movimento 5 stelle.

Le risorse che ammontano a 750.000€ sono state reperite dalle eccedenze degli stipendi che ogni mese i consiglieri regionali del Movimento hanno accantonato durante la presente consiliatura. La somma è destinata a garanzia di mutui chirografari o prestiti personali con tassi rispettivamente dello 0% e dell’1% che sono rivolti a piccole realtà imprenditoriali e famiglie che devono affrontare spese mediche per i propri figli affetti da gravi patologie.

Il fondo è stato creato di concerto con la Regione Lazio attraverso una Sezione Speciale del Fondo regionale per il Microcredito e la Microfinanza, finalizzata all’erogazione di finanziamenti a valere interamente sulle risorse del Fondo.

Si tratta di uno fondo rotativo che cioè si autofinanzia attraverso il rientro dei prestiti: una volta assegnate le quote, ogni partecipante restituisce la somma ratealmente, consentendo l’autofinanziamento e il rinnovo del bando. Non viene inoltre richiesta alcuna particolare garanzia ai beneficiari. Nell’ambito delle domande presentate da piccole realtà imprenditoriali ci sono linee di intervento che vengono considerate prioritarie e cioè: progetti di agricoltura biologica, produzione di beni eco-compatibili, commercio equo e solidale, risparmio energetico ed energie rinnovabili, riuso e riciclo di materiali e di beni, software libero e turismo responsabile così come meglio esplicitato nel bando che si trova on line.

“Come consigliere regionale – afferma Silvia Blasi, Consigliere regionale del M5S Lazio – sono felice ed emozionata di vedere ciò che è stato possibile fare con un po’ di costanza e caparbietà anche se solamente come forza di minoranza. Sono orgogliosa altresì di poter dire che come avevamo promesso in campagna elettorale i soldi tornano ai cittadini. È un piccolo segnale di cosa può fare la politica se veramente ha a cuore i cittadini e il territorio in cui opera; certo molto resta ancora da fare per risollevare questo nostro paese ma io e i miei colleghi consiglieri siamo convinti che “chi ben comincia…”.

Il bando è stato pubblicato il giorno 16 gennaio 2018 nel bollettino Ufficiale N. 5 della Regione Lazio. Tutte le informazioni per accedere al fondo e le modalità di presentazione della domanda sono inoltre reperibili sul sito www.lazioinnova.it nella pagina “Fondo Microcredito Gruppo 5 stelle” e attraverso l’indirizzo email micocredito@lazioinnova.it.

Commenta con il tuo account Facebook